AARCH-MI

centraleFSdesignHUB 2014

LA DESIGN WEEK AI MAGAZZINI RACCORDATI DELLA STAZIONE CENTRALE

E’ il 2014.

Stante l’indisponibilità degli spazi dei Magazzini e d’altra parte vista invece la disponibilità del Comune di Milano nel lasciarci utilizzare le pareti dei tunnel che attraversano l’edificio abbiamo individuato l’opportunità di realizzare una mostra fotografica dove con 55 pannelli abbiamo reso inusuale e curioso l’attraversamento di quei passaggi a coloro che ogni giorno ne usufruiscono e raccontato il valore strategico di questi luoghi attorno alla stazione, baricentro di Milano al centro del mondo del Design,coniando per l’occasione il termine centraleFSdesignHUB.

La mostra, in realtà un’installazione urbana en plein air, attraverso fotomontaggi, racconta il Design prodotto nel territorio della città preso e portato di fronte all’architettura dell’edificio più lungo di Milano, al tempo uno dei meno apprezzati tra quelli monumentali: i Magazzini della Stazione Centrale, due chilometri di facciata, fornici, finestre, opere in ferro battuto, bugnato e cornici.

Con il titolo “Il Design e l’architettura dei Magazzini Raccordati della Stazione Centrale” – l’installazione si configura come esperimento di sei giorni, che organizzato in concomitanza del Salone del Mobile possa visualizzare l’area dei Magazzini come proposta per un nuovo distretto delle manifestazioni esterne al Salone del Mobile, oltre quelli già consolidati di Brera, Tortona, Statale e Lambrate, all’interno del circuito del Fuori Salone e della Design Week.

Pannelli che raccontano i legami di Milano con il suo territorio produttivo, il valore di questi luoghi delle città e le possibili azioni per il miglioramento della loro fruizione completano l’allestimento, realizzato con soli fondi propri dell’associazione, con il contributo non oneroso dell’associazione 4Tunnel e grazie al patrocinio del Consiglio di Zona 2.

 

Così i tunnel vengono proposti come “gallerie” cui non poco giova il valore monumentale dell’edificio e la qualità dei suoi spazi voltati.
D’altra parte l’eccezionale prossimità di questi spazi ai collegamenti ferroviari ed a quelli con i principali aeroporti lombardi consente all’evento di configurarsi come vero e proprio hub del Design, ovvero come attrattiva in ingresso o in uscita per i visitatori che giungono in città per il Salone del Mobile.

Nell’anno successivo, nel 2015, abbiamo riproposto l’evento aggiungendo completando la denominazione come centraleFSdesignHUB & Districts  ospitando 25 designer selezionati in altrettante attività commerciali del quartiere, cosi da esporre lampade in gastronomia così come tavoli in una storica bottega sartoriale.

Next Post

Previous Post

© 2021 AARCH-MI

Theme by Anders Norén