AARCH-MI

Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio è uno di quei luoghi che ti colpiscono per il misurato ed antico rapporto che le cose dell’uomo sembrano avere con il paesaggio e la natura dei luoghi, qui tanto bella quanto difficile.cività di bagnoregno paesaggio rupe percorso architecture
Il progetto proposto prevede, presupponendo il mantenimento del ponte esistente, almeno nelle sue strutture, l’edificazione di alcune costruzioni ed una modificazione dell’architettura del ponte stesso. Le parti di cui si compone questo progetto sono quindi disposte in modo tale da consentire lo svolgersi del tema del collegamento mediante la successione di alcuni elementi architettonici significativi piuttosto che attraverso un unico e perentorio manufatto. Attraverso questi elementi si ottiene inoltre il miglioramento dell’accessibilità rispetto a diversi tipi di utenza. Alcuni spalti, che costituiscono un vero e proprio belvedere e una torre di risalita in tufo sono entrambi a ridosso della rupe, poi una passerella che ha le forme di un ponte ad archi ma che, come una scenografia ha struttura in ferro e una pelle architettonica in legno, e in prossimità del parcheggio, una costruzione che contiene una scala.
L’accessibilità alla rupe avviene grazie ad uno sdoppiamento del percorso, lì dove quello sul ponte esistente si fa insostenibile a causa della pendenza eccessiva. Infatti, questo tratto che ha pendenza prossima al 20% – e che viene specificatamente mantenuto per non interrompere il minimo traffico veicolare di servizio al borgo – verrà affiancato dal ponte ad archi in legno e ferro di cui si è gia detto. Esso consentirà mediante un percorso pedonale in piano di giungere, ai piedi della rupe, dove trovano posto un’area di sosta con prati pensili ed un albero, e poi al belvedere che guarda Ludriano e i calanchi.

The project for Civita di Bagnoregio confronts itself with a landscape which is at the same time beautiful and complex. That’s why the connection with the ancient city is built on a series of different architectural elements, and not on a whole peremptory artifact, like the existing bridge. The project also allows a better accessibility to the old city for different kind of users (the disabled people, for example). The vertical access tower is ispired by San Patrizio’s.cività di bagnoregno paesaggio rupe percorso architecture cività di bagnoregno paesaggio rupe percorso architecture

Next Post

Previous Post

© 2021 AARCH-MI

Theme by Anders Norén